La scansione tridimensionale avviene attraverso l’utilizzo di un laser scanner senza contatto, che digitalizza modelli fisici con l’obbiettivo di avere una copia fedele in 3D dell’ articolo reale, evitando la modellazione attraverso il rilievo.